GINEVRA

Città d’affari e di cultura, cosmopolita per eccellenza

Ginevra è la più piccola delle grandi capitali

In breve Città Dintorni Campagna Link utili

Città di storia e città di cultura con più di 40 musei privati e pubblici e anche numerose gallerie d’arte, Ginevra è rimasta ancorata al suo passato pur slanciandosi verso il futuro. A ogni angolo di strada e su ogni facciata è scritto il suo fascino senza tempo che seduce il visitatore qualunque sia lo scopo della sua visita nella città di Calvino.

chiudi x

Riva sinistra:
La riva sinistra ospita la scena artistica contemporanea ginevrina, il cui principale luogo d’interesse è il Quartier des Bains e le sue numerose gallerie, insieme al Museo d’Arte Moderna, situato a due passi dall’Hotel Tiffany.
Il Grand Théâtre e il Victoria Hall accolgono spettacoli di tutti gli stili e opere di tutte le epoche.
A pochi minuti a piedi, sul lungolago, si arriva al Giardino inglese e al celebre orologio fiorito, simbolo della tipica vocazione orologiera della città.
La rada è certamente il volto più conosciuto di Ginevra, con il suo celebre getto d'acqua che raggiunge 140 metri di altezza.
Il parco des Eaux Vives, il parco de la Grange e la passeggiata Gustave-Ador fanno la gioia degli sportivi e di chi ama passeggiare.

Riva destra:
Attraversando il ponte  del Mont-Blanc verso la riva destra, si arriva alla jetée des Pâquis, segnalata dal suo faro. Ospita il bain des Pâquis, vera e propria istituzione ginevrina.
In tram, si può raggiungere facilmente l’ONU, la place des Nations e il museo della Croce Rossa, dei posti imperdibili, che conferiscono alla città la sua dimensione internazionale.
Quando c’è bel tempo consigliamo di visitareil giardino botanico, microcosmo d’eccezione.

chiudi x

Il lago:

Il lago Lemano offre una moltitudine di sport acquatici e di crociere per tutto l’anno.

Dal lato svizzero o francese, le rive del Lago Lemano accolgono numerose piccole città molto piacevoli da visitare, come Coppet, Nyon o Yvoire, villaggio medievale, tutte accessibili via strada o con un battello di linea.

Altri luoghi da vedere molto apprezzati tra le escursioni organizzate direttamente dall’hotel:
Losanna, Montreux e il castello di Chillon, fortezza medievale, stretta in uno scrigno lago e montagna.

Carouge:

In tram si può facilmente raggiungere Carouge, piccolo sobborgo di Ginevra dalle case basse e dalle strade animate e piazze ombreggiate che fanno venire voglia di gironzolare.

Numerosi negozi alla moda, antiquari, rigattieri, ristoranti e bistrot vi assicurano un’atmosfera calda e simpatica.
Il mercato di Carouge, da scoprire per la sua atmosfera mediterranea ritmata è l’appuntamento imperdibile dei suoi abitanti.

Il Monte Salève:

Accessibile tramite la teleferica o via strada, il Salève domina la città e offre una vista panoramica sul lago e le Alpi savoiarde. È il punto di partenza di numerose escursioni a piedi per gli amanti di sensazioni forti, di voli accompagnati in parapendio.

Alpi - lato Monte Bianco:

Stazioni invernali famose come Chamonix, Courchevel o Megève, nelle Alpi Savoiarde aspettano lo sciatore o l’escursionista a un’ora dalla città.

Alcune escursioni spesso richieste e organizzate direttamente dall’hotel:

Chamonix, Monte Bianco, tetto dell’Europa con l’Aiguille du midi, la mer de glace e le nevi eterne

chiudi x

La campagna ginevrina

Offre splendidi paesaggi, da scoprire attraverso i sentieri delle vigne con la possibilità della visita di una cantina e di una degustazione di vino.

Immersione in piena natura

Il massiccio del Giura, a mezz’ora di strada, è ideale per gli sport di montagna: escursioni a piedi, equestri, in slitta trainata da cani, in MTB, canyoning, sci di fondo e di pista in stagione.

Alcune escursioni spesso richieste e organizzate direttamente dall’hotel:
Groviera e il treno Golden Express, le delizie della Svizzera, il suo cioccolato, i suoi formaggi e paesaggi indimenticabili.

chiudi x